Juliana Buhring and Pegasus go back Naples

Scritto da Mario Schiano on . Postato in Latest News

Juliana Bühring will conclude at Piazza del Plebiscito in Naples around the world by bicycle on Saturday 22 December. She left from Naples on July 23, went through 18 countries and 4 continents, covering a distance of 29,000 km. She will stop the time riding her ’Bicycle Pegasus’ made and specifically designed by Mario Schiano srl, bicycle producer company since 1923. She will gain the Guinness World Record for circumnavigating the globe in bicycle, all-female.

The invitation is for all cyclists to wear something white and join Juliana during last step of her
journey, at the following meeting:
– 9:15 am about , in Frattamaggiore at our company in Viale delle Industrie 16.
– 10:30 am about, in Bagnoli, Via Naples crossing Via Bagnoli (at the beginning of cycle path)
– 12:00 am about , arrival in Piazza del Plebiscito in Naples.

Upon arrival in Piazza del Plebiscito will be present: Maria Grazia Cucinotta (guest of honor), the municipal councilors Sergio D’Angelo and Anna Donati. In addition there will be a real happening, cycle-friendly, of solidarity with a flash-mob on two wheels.

Parte il giro del mondo di Juliana Buhring

Scritto da Mario Schiano on . Postato in Latest News

START FROM NAPLES JULIANA BUHRING… IN SELLA A UNA SCHIANO PER IL GIRO DEL MONDO

E’ partita oggi da piazza del Plebiscito a Napoli la donna che nell’arco di cinque mesirealizzerà il giro del mondo in bicicletta. Juliana Buhring, 31 anni, di origine greca ma napoletana di adozione, terminerà il suo tour tra cinque mesi a San Giorgio a Cremano percorrendo gli ultimi chilometri della sua impresa con la bici che Massimo Troisi utilizzò nel film “Il postino”. Alla partenza c’erano anche l’ attrice Maria Grazia Cucinotta, madrina dell’evento, il musicista Enzo Gragnaniello, il sindaco di San Giorgio a Cremano Mimmo Giorgiano, il commissario regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli, Mario Schiano, titolare della omonima azienda napoletana, con sede a Frattaminore, che ha realizzato la speciale e ultra leggera bici con cui si sposterà l’ atleta. Tutti hanno certificato la partenza con la loro firma sullibro dei record che porta con se Juliana. “Realizzerò – ha dichiarato la Cucinotta – un film sull’impresa e sulla vita di questa straordinaria ragazza di cui sono diventata anche amica”. “L’aspettiamo tra 5 mesi a braccia aperte per realizzare al suo seguito il più grande corteo di biciclette della storia campana”. L’impresa è totalmente autofinanziata e chi vuole può seguirla via internet e dare un contributo collegandosi a http://julianabuhring.com/.