CONI Educazione e giochi in bicicletta

. Non categorizzato

Festa grande sul parquet del Palaparente per i bambini dai tre ai sei anni delle scuole dell’infanzia pubblica e privata accompagnati dai loro insegnati e dai genitori.

Palaparente: cinque scuole e centodieci bambini per la manifestazione sportiva del ciclismo

Una manifestazione per la promozione sportiva del ciclismo, come strumento educativo.

Photo Gallery Evento

“Educazione e giochi in bicicletta – scuola, sport, ambiente” è stata organizzata dal CONI di Benevento e la Federazione ciclistica provinciale con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico, l’Unicef, la Provincia ed il Comune di Benevento.

Centodieci miniciclisti si sono cimentati in giochi dimostrativi con l’uso della bicicletta su percorsi prestabiliti, una sorta di gimkana, oltre ad illustrazioni tecniche sul corretto uso delle due ruote senza motore e del casco.

L’animazione è stata curata con personaggi della Walt Disney. Sono stati distribuiti gadget e doni.

Una giornata di gioco e socializzazione che ha sposato l’aspetto ricreativo e ludico con un alto valore educativo.

Le autorità che hanno portato il saluto: Luigi Ionico, assessore Istruzione e Sport del Comune di Benevento; Carmen Maffeo, presidente provinciale Unicef; Mario Collarile, presidente provinciale CONI e Giuseppe Lamparelli, delegato sport della Provincia.

Gino Pilla e Franco Falco componenti della Federciclismo provinciale, hanno illustrato ai bambini il corretto uso della bicicletta e del casco.

Gli sponsor: Latte Matese, Acqua Sepinia e l’industria di biciclette “Mario Schiano” di Frattamaggiore

Cinque le scuole partecipanti: VII circolo Pacevecchia (Bn), Istituto Comprensivo statale “J. F. Kennedy” di Cusano Mutri, Istituto Comprensivo “Giacomo Leopardi” di Apollosa – sezione staccata di Campoli Monte Taburno, Istituto Comprensivo di Fragneto Monforte e il II° Circolo Montesarchio.

I bambini estratti a sorte e vincitori delle biciclette con relativo casco: Angelo Porto di Cusano Mutri, Saverio Cocchiarella di Fragneto L’Abate, Raffaele Vitelli di Cusano Mutri, Matteo De Nigris di Benevento, Antonio Romanno di Montesarchio, Maria Carmela Palmina Corbo di Fragneto L’Abate, Maria Caporaso, Anna Laura Forte, Virginia La Cerra e Connie Spitaletta di Campoli Monte Taburno.